“Isole nella corrente”

invito isole

le artiste Cristina Costanzo, Sabina Feroci, Paola Rando

Isole nella corrente”

le sculture di Cristina Costanzo, Sabina Feroci, Paola Rando

23 settembre – 15 ottobre 2017

Spazio46 di Palazzo Ducale a Genova

 a cura di Virginia Monteverde

presentazione critica di Federica Soldati.

promossa da Art Commission nell’ambito del Fuori Salone Nautico di Genova 

Federica Soldati nel suo testo critico scrive:

Risolute, statuarie affiorano in un salino orizzonte: le creazioni di Cristina Costanzo, Sabina Feroci e Paola Rando formano un piccolo mondo di terre emerse bagnate dalla “luce verde dell’acqua”. Un piccolo mondo animato da fanciulle leggiadre, presenze ancestrali, anime garbate. Come isole, sono avvolte dal profondo blu di correnti abissali. Un corpo d’acqua che le cinge, le avviluppa, le travolge nel suo moto incessante. È il divenire del tempo, inarrestabile.

In un fluire contemporaneo liquido, mutevole, frenetico, compulsivamente veloce, l’antica arte scultorea seguita e si rinnova nelle delicate argille di Cristina Costanzo, nelle sculture di carta e pasta di legno di Sabina Feroci, nei marmi policromi di Paola Rando. Esse sono pausa, sospensione, rifugio. In sé racchiudono il calore di una lavorazione scrupolosa, amorevole. «Ma di cosa sei fatta, tu?». «Di quello che ami» disse lei. «Più l’acciaio»¹.

Donne e madri, le tre artiste hanno riscoperto la natura di genetrix colta in tutta la sua vitale potenza. […]

¹Ernest Hemingway, Isole nella corrente